Per gli accumuli è ragionevole attendersi una “rapida affermazione”, che potrebbe essere possibile grazie alla diminuzione dei costi rispetto al passato e grazie all’evoluzione del quadro regolatorio