Tecnologia bifacciale su inseguitori monoassiali e utilizzo di pannelli di grande taglia per ridurre la superficie occupata. Sono le caratteristiche innovative, entrambe finalizzate soprattutto a migliorare l’abbinamento tra produzione elettrica e coltivazioni agricole, dei due impianti agro-fotovoltaici per un totale di 104 MW che Engie