Ancora un’operazione contro l’illegalità nel settore dei carburanti. A Bari, infatti, l’Agenzia delle Dogane ha scoperto una frode fiscale