La prima parte del lungo cammino che condurrà il Piano di ripresa e resilienza verso il 2026 si è appena conclusa. L’approvazione del Parlamento, del Governo e la consegna a Bruxelles pongono fine a questa fase