La riforma fiscale, i Sad, il Superbonus al 2023, la modifica del temporary framework sugli aiuti di Stato, la revisione del meccanismo del patto di stabilità e crescita, ma anche gli sgravi per gli oneri in bolletta da inserire nel prossimo decreto sui sostegni. Il Parlamento ha approvato le risoluzioni