Con l’obiettivo di “gettare le basi per il rafforzamento patrimoniale della società e del suo sviluppo commerciale”, Esi apre il proprio capitale a un nuovo socio. In particolare, l’azionista di maggioranza Integra ha ceduto ai blocchi il 10,68% a Exacto