Dopo i ritardi degli ultimi mesi sul tema della mobilità elettrica, il Mite si dice pronto ad accelerare sull’adozione del Pnire, il Piano nazionale infrastrutturale per la ricarica