La ripresa dell’economia italiana potrebbe perdere di slancio a seguito del ritardo delle vaccinazioni. A fronte di 13 milioni di italiani vaccinati entro il 31 marzo 2021 previsti a dicembre, sulla base dell’attuale trend si stima che a fine mese si possa arrivare