Il gasdotto EastMed “e le sue possibili estensioni, utilizzando le infrastrutture esistenti nel nord della Grecia, può svolgere un ruolo chiave nel migliorare la sicurezza dell’approvvigionamento di gas nella regione”. Con questa motivazione un gruppo di Paesi