Continua a prevalere la stabilità sulla rete carburanti italiana. Con le quotazioni dei prodotti petroliferi in Mediterraneo che venerdì hanno chiuso senza variazioni, anche oggi e nel fine settimana le compagnie hanno tenuto fermi i prezzi raccomandati