Dopo un 2019 tornato finalmente in positivo (per 12 milioni di euro), Saipem è stata costretta dall’impatto del Covid-19 a chiudere il bilancio dell’anno scorso in perdita per 1.136 mln €, soprattutto a causa di oneri e svalutazioni per 868 mln €