“Nel 2050 il settore trasporti sarà alimentato da un mix composto per metà da elettricità e per l’altra metà da idrogeno, biocarburanti, biometano ed e-fuel”. Lo ha detto oggi la commissaria Ue all’Energia, Kadri Simson, riconoscendo così il ruolo che l’industria della raffinazione dovrà avere nella transizione