Dal prossimo 1° aprile il tetto di prezzo utilizzato per calmierare le bollette britanniche salirà di 96 sterline, di cui 23 £ per compensare i fornitori dei debiti inesigibili e il resto per tenere conto dell’aumento dei prezzi all’ingrosso. Lo ha annunciato oggi il regolatore Ofgem