Assegnati 912,7 MW sui 1.000 MW disponibili per aprile 2021 in quella che dovrebbe essere l’ultima asta di Terna sulle Uvam con le vecchie regole. Più nel dettaglio, 745,4 MW riguardano 20 soggetti nell’Area A